Categoria: In Evidenza

CONTRIBUTO PER UN PROGRAMMA POLITICO DI RILANCIO DELLO SVILUPPO PER LA CAMPANIA

Premessa | L’Italia, come tutti gli Stati europei, ma il fenomeno è globale, è profondamente divisa tra i suoi territori. La divisione è profonda e riguarda tutti gli aspetti della società: economia, cultura, vita sociale, politica, amministrazione e potenzialità di sviluppo. Questa rottura territoriale si è ulteriormente evidenziata in questi […]

COMUNICATO DEL COMITATO PER L’UNITA’ SOCIALISTA

Si è tenuto ieri 18 giugno un nuovo incontro del Comitato per l’Unità Socialista, il “Tavolo di concertazione” fra vari soggetti collettivi di ispirazione socialista volto a realizzare un processo di  riaggregazione politica ed organizzativa per giungere ad un rinnovato ed unitario soggetto politico socialista. La sessione di ieri era […]

CALABRIA NEWS 24 INTERVISTA ALDO POTENZA

Calabria. Aldo Potenza, presidente di “Socialismo XXI”, associazione che sul territorio nazionale dalla diaspora socialista sta tentando di ricostituire insieme alle altre Organizzazioni Socialiste una forza Socialista Unitaria, lancia un appello ai socialisti calabresi. Da Livorno al Comitato per l’Unità Socialista verso “l’Epinay Italiana“ SocialismoItaliano1892E’ un progetto che nasce con […]

RICORDO DEL 25 APRILE 1945 GUARDANDO AL FUTURO

  di  Luciano Vita – Coordinatore regionale Marche Socialismo XXI |   Buon anniversario della Liberazione dal nazifascismo.Lo ricordiamo in un momento anomalo per la salute e per la liberta’ individuale delle persone.Lo celebriamo con iniziative individuali e contestualmente con assembramenti virtuali, collegandoci a distanza attraverso la fervida fantasia dei […]

“SOCIALISMO XXI” SULLE PREVISTE MANOVRE MILITARI NATO

  Comunicato di Socialismo XXI |   La NATO, forse su pressione americana, avrebbe deciso l’effettuazione di una nuova massiccia esercitazione militare con un grande dispiegamento di forze e di mezzi, definita “Defender Europe 2020” che prevederebbe l’impiego di circa 30.000 militari USA affiancati da 7.000 militari delle nazioni europee. […]