Categoria: Costituzione & Legge Elettorale

DOPO LA LEZIONE DELLA CORTE RIPARTIRE DA UNA LEGGE PROPORZIONALE

di Enzo Paolini e Felice Besostri | Pubblicato su Il Manifesto | La inammissibilità del referendum pro maggioritario proposto da otto regioni (ma sostanzialmente dalla Lega), dichiarata dalla Corte costituzionale in seguito agli argomenti da noi avanzati, rimette al centro del dibattito politico la questione della legge elettorale. Che è […]

INAMMISSIBILE IL REFERENDUM ELETTORALE: IL QUESITO E’ ECCESSIVAMENTE MANIPOLATIVO

COMUNICATO STAMPA CORTE COSTITUZIONALE La Corte costituzionale si è riunita oggi in camera di consiglio per discutere la richiesta di ammissibilità del referendum elettorale “Abolizione del metodo proporzionale nell’attribuzione dei seggi in collegi plurinominali nel sistema elettorale della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica”, presentata da otto Consigli […]

NUOVI SVILUPPI SUL PROSSIMO POSSIBILE REFERENDUM ELETTORALE LEGHISTA

di Luca Campanotto* | ALTRE INIZIATIVE LEGHISTE SULLA LEGGE ELETTORALE POLITICA: CONFLITTO DI ATTRIBUZIONE INTERORGANICO, AD AFFETTI PROPULSIVI, PER LA RIFORMA ELETTORALE POLITICA Sul quesito referendario leghista per il passaggio al maggioritario puro questa ultima notizia mi sembra davvero interessante (la Corte di Cassazione ha omologato il primo vaglio; la […]

CALCOLI CON UNA SOLA LISTA O COALIZIONE SUPERIORE AL 30% OMOGENEAMENTE DISTRIBUITI SUL TERRITORIO NAZIONALE

di Felice Besostri | Il numero dei parlamentari poteva essere ridotto: da noi il numero di abitanti per parlamentare era più basso d quello di Germania, Francia e Spagna, con la riforma è il più alto dei paesi europei ad esempio Olanda, Francia, Germania, Spagna, Polonia, Romania, Slovacchia, Ungheria, Svezia, […]

LEGGE ELETTORALE: RESTITUIRE IL DIRITTO DI SCELTA AGLI ELETTORI

di Silvano Veronese – Vice Presidente di Socialismo XXI | Battersi per una legge effettivamente rappresentativa e perciò “proporzionale” senza soglia e con le preferenze e che non discrimina tutta una serie di partiti c.d. minori con meccanismi insensati tipo i “piccoli collegi” alla spagnola, rappresenta una grande e sana […]