Autore: SocialismoItaliano1892

E' un progetto che nasce con l’intento “ambizioso” di far conoscere la storia del socialismo italiano (non solo) dei suoi protagonisti noti e meno noti alle nuove generazioni. Facciamo comunicazione politica e storica, ci piace molto il web e sappiamo come fare emergere un fatto, una storia, nel grande mare della rete.

25 APRILE ANTIFASCISTA

di Franco Astengo | “Violenze e sopraffazioni di minoranze etniche. Fanatismi. Nazionalismi galoppanti. Clamorose retromarce persino rispetto ad assodate verità scientifiche, oscurantismo e bigottismo”. Questo è il quadro di vero e proprio deterioramento culturale e morale dentro il quale ci troviamo a vivere in questa drammatica fase della storia. Il […]

LIBIA, SVOLTA TRUMP: PASSA CON HAFTAR. RISCHIO GUERRA PER PROCURA. DANNI PER NOI

di Giuseppe Scanni | Hag Sameah, Buona Pasqua, Happy Easter, Frohe Ostern, con tanto timore per l’equilibrio e la pace nel mondo, più specificatamente per quello che si combatte sulla porta mediterranea dell’Europa. Nel corso della settimana appena passata, erano rincorse voci di un coinvolgimento degli Stati Uniti nell’appoggio al […]

UMBRIA OH CARA

di Aldo Ferrara | Dal volume  ” Quinto Pilastro, il tramonto del SSN” L’introduzione del concetto di “aziendalizzazione” non ha certamente giovato, perché non ha saputo creare all’interno della dirigenza e degli operatori sanitari il concetto di allocazione delle risorse in modo adatto a produrre la maggior quantità di salute […]

LO SBLOCCA-CANTIERI CHE ARRIVERA’ E LE OPERE CHE INTANTO LANGUONO

di Giuseppe Scanni | Il CNEL, nella Audizione a Commissioni congiunte Camera e Senato per riferire l’opinione maturata dalle parti sociali, sindacali e datoriali del lavoro, in generale dalla rappresentanza della società intermedia, sul Documento di Economia e Finanza finalmente in arrivo nelle Aule, si è soffermato sui “Fattori-chiave indispensabili […]

CIAO, CINO DA MONTE

Il giuramento di un Partigiano: Io, decano dei partigiani italiani – «Alzo ancora una volta con la mano la Costituzione Italiana del 1948 dicendo: “Io giuro ancora su questa ed a quanto sancisce credo”.» – Romano Marchetti (1913-2019) di Andrea Ermano – direttore de «L’Avvenire dei Lavoratori» | Prendendo commiato […]