DELIBERA DELLA PRESIDENZA NAZIONALE ALLARGATA DEL 3 DICEMBRE 2019 SU ASPETTI ORGANIZZATIVI E DI AMMINISTRAZIONE

Premesso:

● che la fase attuale di organizzazione dell’Associazione si sta dimostrando problematica, impegnativa e laboriosa a causa della presenza dispersa di piccole strutture associative e di gruppi d’intenzione o culturali di ispirazione socialista;

● che taluni gruppi e associazioni hanno, nel tempo, instaurato più o meno intensamente, contatti o talvolta collaborazioni con partiti politici e/o organizzazioni politiche le cui finalità non corrispondono alle finalità della nostra Associazione, con ciò comportando chiarimenti di volta in volta con esiti positivi o negativi;

● che la Presidenza ha assunto e realizzato le iniziative organizzative possibili nelle seguenti Regioni: Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte e Val d’Aosta, Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Lazio, Puglia, Basilicata, Sicilia e sono avviati i contatti in Calabria;

● che è necessario anche rendere più semplificate e quindi più praticabili le modalità di costituzione delle strutture locali;

● che è utile che siano ribaditi nella richiesta di adesione alla nostra Associazione i pochi ma importanti punti di riferimento sui quali si esprime il consenso;

● che la Presidenza nazionale, ha preso atto delle dimissioni del Responsabile organizzativo per altro impegno nell’ambito dell’Associazione, del Coordinatore della segreteria per subentrato impegno di lavoro e trasferimento di residenza, nonché della connessa decadenza dell’intera segreteria e, conseguentemente, ha assegnato gli incarichi di lavoro di Coordinamento organizzativo provvisori ad Alberto Leoni per L’Italia settentrionale, a Luciano Vita per l’Italia Centrale, a Aldo Potenza e Vincenzo Lorè per l’Italia meridionale e le Regioni insulari;

● che è tempo di avviare il tesseramento per l’anno 2020 all’Associazione.

La Presidenza nazionale allargata, composta dalla Presidenza, dal Tesoriere, dal Responsabile della Comunicazione e dai Responsabili del Coordinamento delle aree nord, centro e sud-isole, assume le seguenti decisioni organizzative:

1) Nell’attuale fase costituente è consentito costituire in ogni Regione un Circolo regionale, il cui Coordinatore svolge anche la funzione di Presidente. Il Circolo regionale viene istituito fintantoché in una data Regione non vi siano Circoli provinciali e/o Comunali ma solamente singoli iscritti residenti in più località comunali o provinciali della Regione. Nelle Regioni ove saranno costituiti più Circoli territoriali si realizza un “Coordinamento Regionale” composto da un Coordinatore e dai Presidenti dei Circoli esistenti.

2) Nelle regioni devono essere costituiti Circoli locali;

3) La Presidenza nazionale allargata, i Coordinatori regionali, i Coordinatori pluriregionali e i Promotori svolgono anche le funzioni di Coordinamento nazionale fino alla costituzione del Comitato esecutivo;

4) La Presidenza nazionale allargata svolge anche le funzioni di Segreteria fino alla prossima conferenza nazionale di organizzazione;

Sul tesseramento 2020 la Presidenza nazionale decide:

A – E’ avviato il tesseramento 2020.

B – Gli aderenti appartenenti al Circolo regionale territorialmente competente o al Circolo locale territoriale, ove esista, e per essi è dovuta la quota annuale di € 5,00, versata dal Responsabile del Circolo regionale o locale.

C – Nelle Regioni nelle quali non è ancora perfezionata la costituzione di un Circolo territoriale, gli aderenti versano la quota annuale di € 5,00.

D – I versamenti vanno eseguiti esclusivamente in favore del conto corrente postale n. 001047822356, intestato a: SOCIALISMO XXI, Via Edgardo Ferrati, 12, 00154 ROMA.

E’ possibile anche ordinare un bonifico bancario in favore del conto corrente postale n. 001047822356, intestato a: SOCIALISMO XXI, Via Edgardo Ferrati, 12, 00154 ROMA, indicando le coordinate bancarie: IT 39 Z 07601 14400 001047822356.

E – Chiunque può effettuare un versamento quale sostenitore dell’Associazione.

F – I Responsabili dei Circoli inviano tempestivamente all’indirizzo ass.socialismoxxi@gmail.com il verbale di costituzione del Circolo secondo il modello di massima qui allegato, l’elenco dei fondatori, l’elenco degli altri aderenti non fondatori, con luogo e data di nascita, indirizzo, codice fiscale, telefono/i, indirizzo di posta elettronica.

G – Il Tesoriere incaricato eseguirà il riscontro dei nomi con le quote versate e certificherà alla Presidenza nazionale la regolare iscrizione.

H – Per quanto d’interesse la presente decisione sarà portata a ratifica alla prima Assemblea dei fondatori.

ALLEGATI:

ALL 1 – Atto Costitutivo verbale

ALL 2 – Atto Costitutivo firme

ALL 3 – Modulo adesione individuale