XXXII Congresso Psi 1957

XXXII Congresso – Venezia 6-10 febbraio 1957

Dopo il XX Congresso del PCUS e i fatti d’Ungheria, Nenni prosegue nella sua condanna dell’URSS e la sua critica al PCI e si va sempre più precisando l’obiettivo dell’apertura a sinistra verso la DC e dell’unificazione con il PSDI. Contro si pronunciano gli ex-morandiani guidati da Vecchietti e Valori.  La linea di Nenni ottiene la maggioranza, tuttavia nella votazione del Comitato centrale su 81 componenti risultano eletti solo 27 nenniani a fronte di 31 «morandiani», 14 «bassiani» e   9 «pertiniani». Dopo complesse trattative Nenni accetta la conferma a segretario con una Direzione composta da 11 membri della sua corrente, 6 morandiani e 2  bassiani. Entrano in segreteria Basso, De Martino e Vecchietti.

«Avanti! 7 -12 febbraio 1957»

 

Avanti 7 febbraio 1957

Avanti! 12 febbraio 1957
SocialismoItaliano1892

E’ un progetto che nasce con l’intento “ambizioso” di far conoscere la storia del socialismo italiano (non solo) dei suoi protagonisti noti e meno noti alle nuove generazioni. Facciamo comunicazione politica e storica, ci piace molto il web e sappiamo come fare emergere un fatto, una storia, nel grande mare della rete.